1. Home
  2. »
  3. Comunicati stampa
  4. »
  5. G20 Ambiente. Colombini: “D’accordo con Cingolani...

G20 Ambiente. Colombini: “D’accordo con Cingolani su investimenti in ricerca, innovazione, prevenzione. Sarebbe stato importante avere a Napoli un’occasione di confronto”

Pubblicato il 22 Lug, 2021

“Siamo assolutamente d’accordo con le dichiarazioni del Ministro Cingolani nell’ambito del G20 di Napoli. Investire in ricerca, innovazione e soprattutto prevenzione è meglio che dover gestire le conseguenze del cambiamento climatico, e non solo in termini economici, ma anche in termini di vite umane”. Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Angelo Colombini.

“Ed è altrettanto vero che la tutela dell’ambiente, degli ecosistemi e della biodiversità deve essere perseguita a livello mondiale. Noi, non solo in vista della ministeriale di oggi e domani su clima ed energia, ma anche in vista della pre Cop di Milano e della COP26 di Glasgow- sottolinea Colombini- abbiamo lavorato ad una dichiarazione unitaria, condivisa anche dal sindacato internazionale (ITUC) nella quale sottolineiamo e ribadiamo che l’ambizione climatica deve andare di pari passo con la giusta transizione. Ed essenziale a quest’ultima sono il dialogo sociale, la contrattazione collettiva, il sostegno ai lavoratori attraverso la loro riqualificazione, investimenti pubblici e privati per produzioni e servizi sostenibili, la creazione di nuovo lavoro e la protezione sociale. La transizione, per essere giusta, equa e non lasciare indietro nessuno, deve necessariamente includere il confronto con le parti sociali”.

“Data l’importanza dell’evento e dei temi trattati, anche a valle, purtroppo, delle recenti catastrofi che hanno colpito diversi Paesi- conclude Colombini- sarebbe stato importante avere a Napoli un’occasione di confronto”.

Condividi