1. Home
  2. »
  3. Comunicati stampa
  4. »
  5. Lavoro. Sbarra: “Prorogare contratti navigator per...

Lavoro. Sbarra: “Prorogare contratti navigator per non disperdere professionalità e avviare politiche attive”

Pubblicato il 11 Nov, 2021

“Prorogare i contratti dei navigator in attesa della loro definitiva stabilizzazione e salvaguardare l’esperienza e la competenza di persone che già operano sul campo e potranno dare un contributo prezioso all’avvio di un nuovo e auspicato sistema di politiche attive”. A chiederlo è Luigi Sbarra, segretario generale Cisl, a margine di una iniziativa sindacale a Napoli, che ricorda come “il Decreto Sostegni ne aveva differito la scadenza a fine 2021, in vista del completamento delle procedure regionali di selezione del personale per i centri per l’impiego, stabilendo che il servizio prestato costituisse titolo di preferenza nei concorsi. Ma come è noto molte Autonomie locali non hanno avviato le procedure di assunzione: ora il rischio è di disperdere le professionalità, con un impoverimento generale che davvero non serve a nessuno. Riteniamo indispensabile prorogare contratti e titoli di preferenza nei futuri concorsi, in modo da poter dare a questi lavoratori giusto riconoscimento e prospettiva di un inserimento stabile nel sistema delle politiche del lavoro. Sarebbe una scelta davvero grave non farlo. Tanto più in una fase come l’attuale, in cui abbiamo l’opportunità di canalizzare le risorse del PNRR su una nuova, solida ed efficace architettura di politiche attive”, conclude Sbarra.

Condividi