Abruzzo/Agroalimentare. Elezioni rsu Rolli di Roseto degli Abruzzi, la Fai Cisl rafforza il suo primato

Roma, 9 giugno 2014 - La Fai Cisl rafforza il suo primato allo stabilimento Rolli di Roseto degli Abruzzi ottenendo, al rinnovo delle elezioni Rsu, ben 7 delegati su 11 con il 66% dei voti ed una partecipazione alla votazione del 93% circa dei dipendenti, la più alta nella storia di questa Azienda.

"Voti sudati uno per uno durante la difficile vertenza durata dieci mesi e che ha visto la Fai Cisl contrastare, spesso da sola, il progetto aziendale di ridimensionare i salari e le tutele contrattuali" afferma Franco Pescara, Coordinatore territoriale Fai Cisl Abruzzo e Molise.

"Ci congratuliamo con i nuovi eletti e per l'impegno di tutti i delegati ed i responsabili sindacali - è il commento del Commissario Fai Cisl nazionale, Luigi Sbarra - certi che questo risultato ci darà la forza per sostenere gli importanti impegni che si affronteranno già dalle prossime settimane come il rinnovo dell'accordo aziendale e quello del contratto nazionale".

La Fai Cisl nazionale augura buon lavoro a: Franco Vagnozzi, Lorenzo Gislao, Guido Iezzi, Marino Di Bernardo, Pierluigi De Lauretis, Luigi Di Giammatteo e Giuliano Lori.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa