Lombardia. Scioperano per 8 ore i dipendenti della Simco srl di Cesano Boscone, l'azienda non paga gli stipendi

Milano, 23 febbraio 2016. Oggi scioperano per 8 ore i dipendenti della Simco srl di Cesano Boscone. L'iniziativa è scaturita dalla mancata corresponsione della tredicesima, delle mensilità di dicembre e gennaio e dalle incertezze sul futuro: sono a rischio 22 posti di lavoro.L'azienda, leader nel settore dei contatori del gas e nel settore dei servizi di sostituzione, installazione e lettura dei contatori elettrici, lavora per le aziende fornitrici di gas, compresa.
"Siamo di fronte al rischio concreto che l'azienda fallisca – spiega Antonio Iavarone, operatore sindacale della Fim Cisl di Milano Metropoli -; da mesi chiediamo un confronto sulle prospettive future. Sembrava che l’azienda dovesse essere acquisita da un’altra società, ma ci è stato comunicato che non sarà così. Il perdurare di questa situazione rischia davvero di diventare un problema sociale, con la perdita di tutti i posti di lavoro e la chiusura dell'attività”. Il sindacato ha chiesto una convocazione urgente per cercare una soluzione condivisa, che tuteli i lavoratori. In caso negativo, sono pronte nuove forme di mobilitazione.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa