Toscana. Cisl: "Braccialini: altro che ricapitalizzazione, si va verso il concordato fallimentare"

9 maggio 2016. Altro che ricapitalizzazione: la Braccialini di Scandicci si avvia verso il concordato fallimentare. Filctem Cgil e Femca Cisl hanno indetto per domani due ore di sciopero, dalle 10 alle 12: in questa fascia oraria lavoratori e lavoratrici saranno in presidio davanti ai cancelli dell'azienda (via di Caselina 61c, Scandicci). I giornalisti sono invitati: nell'occasione si farà il punto sulla vertenza, saranno rivelate la richieste dei sindacati e le successive iniziative di mobilitazione dei lavoratori.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa