Toscana. Rinnovo ccnl servizi e ambiente. Nella regione Firenze coinvolti circa 5.500 addetti

Firenze, 27 maggio 2016 - Contratto subito. Senza diritti e tutele non c'è lavoro, lo slogan dello sciopero nazionale di 24 ore indetto unitariamente dalle OO.SS Fp-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti e Fiadel, con presidio/manifestazioni davanti ai comuni o alle aziende interessate, degli oltre  100.000 lavoratori di tutto il comparto dell'igiene ambientale sia privato che pubblico. In Toscana sono coinvolti circa 5.500 addetti; sono stati organizzati unitariamente diversi pullman, in particolare dal territorio senese, per partecipare alla manifestazione che si terrà a Firenze, dalle 10 alle 12, in via Baccio Da Montelupo davanti alla società Quadrifoglio, proprio perché l’attuale Direttore Generale è parte attiva nella associazione datoriale Utilitalia per il rinnovo contrattuale.

Le motivazioni alla base della protesta:

  • Contro i licenziamenti facili
  • Perché Utilitalia e Assoambiente vogliono approfittare del Jobs Act per trasformare ogni passaggio di azienda in una concreta minaccia di licenziamento;
  • Per un giusto aumento delle retribuzioni,
  • Perché Utilitalia e Assoambiente vogliono un Contratto Collettivo Nazionale senza soldi per i lavoratori;
  • Per il giusto diritto alla Salute,
  • Perché Utilitalia e Assoambiente pensano ancora a un lavoro fatto solo di turni e raccolte massacranti;
  • Per difendere il futuro del comparto,
  • Perché Utilitalia e Assoambiente vogliono un contratto collettivo nazionale privo di diritti e tutele, per affrontare al ribasso la sfida del mercato.

Ufficio stampa Cisl Toscana

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa