Alfalux (Riwal). Femca Cisl Emilia Centrale: c’è finalmente l’accordo che salvaguarda la formazione, i papà e il Tfr

Modena, 5 luglio 2016. Dopo una lunga trattativa è stato firmato il contratto integrativo aziendale della Alfalux, azienda ceramica di Roteglia di Castellarano che occupa 190 addetti e fa parte del gruppo Nuova Riwal di Fiorano Modenese. Ne dà notizia il sindacato Femca Cisl Emilia Centrale, che ha siglato l’intesa insieme a Filctem Cgil, Uiltec Uil, rsu aziendale, Confindustria Ceramica e l’azienda stessa. Il contratto precedente era scaduto il 31 luglio 2013. L’accordo regola e riconosce il ruolo della formazione professionale, in accordo con la rsu al fine di salvaguardare le professionalità dei lavoratori alla luce anche delle nuove tecnologie introdotte. Nella parte normativa è di rilievo la possibilità per il lavoratore con almeno cinque anni di anzianità aziendale di richiedere un anticipo del tfr nella misura massima del 30 per cento e anche senza motivazioni eccezionali; l’anticipo del tfr, però, sarà concesso ogni anno a non più del 15 per cento dei dipendenti. I lavoratori, inoltre, possono chiedere all’azienda di versare al Foncer (Fondo pensione complementare ceramisti) anche il tfr precedente al 31/12/2006 nella misura massima di 40 mila euro annui per l’azienda e 10 mila euro annui per lavoratore. In caso di nascita di un figlio/a, i papà avranno un giorno di permesso retribuito aggiuntivo a quelli previsti dalla legge (1) e dal Ccnl, da godere entro sette giorni (e non solo entro 3) dall’evento. Nella parte economica l’integrativo prevede un premio legato ad obiettivi con due indici: uno che misura la produttività industriale (70% del premio), l’altro che misura la produttività commerciale (30% del premio). Il premio massimo raggiungibile nel 2016 è di 500 euro, mentre per il 2017 sale a 700 euro. infine è stata riconosciuta una “una tantum” di 500 euro per la vacanza contrattuale, cioè i tre anni intercorsi tra la scadenza del contratto precedente e il rinnovo.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa