Abruzzo. Cgil Cisl Uil: “Una politica unitaria e di qualità per tenere insieme uscita dall’emergenza e ripresa dello sviluppo economico e sociale regionale”

Pescara, 11 aprile 2017. Cgil Cisl Uil hanno presentato ai propri organi un decalogo di 10 priorità per la ripresa e lo sviluppo regionale dopo la fase dell’emergenza a causa della micidiali devastazioni causate dal maltempo e il terremoto. L’Abruzzo ha bisogno di nuove proposte unitarie e di un confronto serrato tra le Parti Sociali, Istituzioni, Governo Nazionale.
Nel decalogo, Cgil, Cisl, Uil Abruzzo individuano 10 priorità, non esaustive, dei problemi da affrontare e obiettivi da perseguire.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.