Toscana. Al via a Firenze il Congresso dell'Unione regionale Cisl

14 maggio 2017 - “Per la persona, per il lavoro” lo slogan del XII° Congresso regionale della Cisl Toscana, che prende il via  a Firenze. 123 i delegati in rappresentanza di 230.721 iscritti toscani della Cisl che avranno il compito di rinnovare i vertici del sindacato regionale e tracciarne le linee guida per i prossimi 4 anni. Sarà Riccardo Cerza, Segretario generale uscente, a ricandidarsi a guidare l'Unione regionale.  All’appuntamento la Cisl arriva dopo un eccezionale percorso democratico di centinaia di incontri, assemblee e congressi, a livello aziendale, territoriale e di categoria, che ha eletto, attraverso il voto, tutti i vertici, a tutti i livelli, dei sindacati Cisl della Toscana. Alla prima giornata dei lavori prenderà parte anche la Segretaria generale nazionale Cisl, Annamaria Furlan.

Questo il programma dei due giorni.

Lunedì 15 Maggio il via ai lavori è previsto alle ore 9, mentre alle 9,30 ci sarà la relazione del segretario regionale, Riccardo Cerza. Alle ore 12 l’intervento del segretario nazionale della Cisl, Annamaria Furlan.
Venerdì 16 Maggio prosecuzione del dibattito congressuale e apertura dei seggi per il voto. Nel pomeriggio proclamazione della nuova Segreteria regionale.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.