Roma. Sindacati: Incontro con Colomban su partecipate

Roma, 15 settembre 2017. “18 aziende partecipate interessate a operazioni societarie finalizzate alla cessione o alla liquidazione per arrivare a 10 società dirette e 1 indiretta. Dismissione delle società partecipate senza dipendenti. Accorpamenti e razionalizzazioni che esaltino la sinergia tra le diverse aziende. Il piano non prevede esuberi e vengono rispettate le indicazioni contenute nella legge Madia per le società partecipate. Questi i punti principali del piano di riordino delle partecipate che l’assessore alle partecipate Massimo Colomban ha illustrato alle organizzazioni sindacali confederali. Presente anche l’addetto alle relazioni sindacali Antonio De Santis. Cgil Cisl e Uil, pur esprimendo apprezzamento per la convocazione, hanno chiesto di poter conoscere a breve il dettaglio del piano di riassetto delle Società partecipate al fine di avviare un proficuo confronto di merito rispetto al quale si è già registrata la piena disponibilità dell’Amministrazione Comunale. Si è quindi concordato di promuovere un nuovo incontro a valle dell’approvazione del piano da parte dell’Assemblea Comunale, al fine di stabilire la calendarizzazione degli specifici incontri con gli assessori competenti insieme alle Federazioni sindacali di categoria interessate alla gestione delle diverse problematiche aziendali. Così in una nota Cgil Roma e Lazio, Cisl Roma Capitale e Rieti, Uil Roma e Lazio

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.