Emilia Romagna. Elezioni Rsu: con l'88% dei voti la Femca Cisl conquista 3 seggi al Colorificio Spc Arco Sassuolo

Sassuolo, 4 dicembre 2017. "Un risultato atteso da tempo e frutto di un lungo percorso" Così Massimo Muratori, sindacalista della Femca Cisl Emilia Centrale, in merito alla vittoria riportata per la prima volta nella sua storia dalla Femca Cisl, il sindacato dei chimici, che ha visto l'elezione dei propri rappresentanti alla Spc Arco di Sassuolo, ex colorificio delle Ceramiche Iris oggi entrato nell’orbita Ferro-Vetriceramici. La lista  ottenuto tutti e tre i seggi a disposizione grazie al sostegno dell’88 per cento dei lavoratori che hanno partecipato al voto. "I nuovi eletti, due operai e un’impiegata senza esperienze sindacali alle spalle, inizieranno un corso di formazione a cura della Cisl che li porterà ben presto a essere sufficientemente preparati per sostenere in autonomia il confronto con la direzione aziendale. Da sempre, infatti, - continua Muratori - il nostro sindacato ritiene fondamentale avere rappresentanze aziendali con competenze qualificate perché sono le rsu, attraverso la loro azione quotidiana, a portare i risultati più concreti per i propri colleghi di lavoro e a essere interlocutori affidabili per le direzioni aziendali». 
Il colorificio ceramico Spc (smalti per ceramica), che tra Sassuolo e Fiorano occupa 60 persone, nasce nel 1984 e produce una vasta gamma di fritte, smalti, serigrafie, coloranti, graniglie. Nel 2011 compra il colorificio ceramico Arco divisione smalti Iris, che produce fritte, coloranti da smalto, da impasto, sinterizzati, graniglie, atomizzati, prodotti liquidi, smalti speciali, metalli, madreperlati e altre soluzioni dedicate all’impiego nell’industria della ceramica. Recentemente è avvenuta l'acquisizione del 100 per cento di Spc da parte del gruppo Ferro che, a sua volta, ha acquista l'azienda Vetriceramici, costituendo Vetriceramici Ferro spa.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.