Lombardia. La Fim Cisl lombarda alla manifestazione di sabato 9 dicembre contro ogni fascismo e intolleranza

Milano, 5 dicembre 2017 -"I recenti episodi estremisti avvenuti in tutta Italia, e ultimamente nella provincia di Como, dimostrano che non bisogna abbassare la guardia nei confronti dei rigurgiti di fascismo e razzismo e di quanto sia necessario che la società civile faccia fronte comune a difesa della nostra democrazia e Costituzione". E' quanto dichiara il segretario generale della Fim Cisl Lombardia, Andrea Donegà annunciando l'adesione e la partecipazionedella Fim Cisl lombarda "coerente ai propri valori e ideali antifascisti e democratici" alla manifestazione nazionale di sabato 9 dicembre “E questo è il fiore” contro ogni forma di fascismo e intolleranza.

"Abbiamo bisogno di una rivoluzione culturale che conservi con cura la nostra Storia generata dall’antifascismo e che faccia riassaporare alle persone la bellezza dello stare insieme e il valore del saper ricomporre, ogni giorno, il mosaico variopinto della passione civica e dell’impegno civile"."Per la Fim Cisl - aggiunge - accoglienza, solidarietà, giustizia sociale e legalità sono gli ingredienti per costruire una società migliore, per fare della multiculturalità un valore e un opportunità e di ogni forma di razzismo e fascismo un brutto ricordo da consegnare, definitivamente, all'oblio della Storia" conlcude il segretario.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.