Lombardia. Sciopero grande distribuzione: domani corteo a Milano

Milano, 21 dicembre 2017.  “#NienteRegali Vogliamo il #Contratto”: questo lo slogan dell’agitazione nella catene della grande distribuzione. I lavoratori delle aziende associate a Federdistribuzione si asterranno dal lavoro, domani venerdì 22 dicembre, per chiedere il rinnovo del contratto nazionale, scaduto da quattro anni, e migliori condizioni di lavoro.
 
“Il mancato rinnovo del contratto nazionale – spiega Luigino Pezzuolo, segretario generale della  Fisascat Cisl milanese - sta provocando un grave danno economico e contributivo ai lavoratori. Le aziende chiedono continuamente più flessibilità per tenere sempre aperti i punti vendita, con turni che rendono difficoltoso conciliare la vita privata con quella lavorativa, ma non vogliono dare nulla in cambio. Tutto ciò è inaccettabile”.
A Milano è previsto un corteo che partirà (ore 10) dalla sede di Federdistribuzione (via Albricci 8) e si concluderà in piazza della Scala, dove parleranno i segretari generali di Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil.   

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa