Basilicata. Vertenza Blutec: accordo raggiunto e approvato dai lavoratori

Roma, 19 febbraio 2018. Accordo raggiunto questa mattina a Roma al Mise tra i sindacati Fim e Fiom, rappresentati dai segretari Ferdinando Uliano e Michele De Palma, e la dirigenza della Blutec. Dopo cinque giorni di mobilitazione, è stato sottoscritto un documento che è stato già approvato in tarda mattinata dall’assemblea dei lavoratori dello stabilimento di Tito Scalo. Nel documento si legge che “le parti concordano che, a fronte della possibile cessazione della produzione di particolari per il modello Punto, la direzione aziendale, al fine di garantire la continuità lavorativa, nella giornata del 5 marzo, incontrerà le Rsu territoriali per la presentazione della pianificazione del programma di allestimento delle linee relative alle nuove attività identificate: produzione traversino per Sevel su Ducato X250 e nuovo manubrio Ducato X250”. Nel documento si legge anche che l’azienda si è impegnata a ripristinare le coperture danneggiate, con l’avvio dei lavori entro il 9 marzo, e, a partire dal 26 febbraio e comunque entro il 12 marzo, a stipulare un contratto di manutenzione ordinaria sull’intera linea presse. “Entro il 9 marzo l’azienda - si legge sempre nel documento - provvederà a regolarizzare la propria posizione con l’Inps attraverso la regolarizzazione della posizione relativa al Durc con relativa comunicazione alle Rsu”, mentre per quanto riguarda i contributi al fondo Cometa, “verrà presentato il piano di rientro entro il 9 marzo e l’allineamento rispetto al trimestre in corso. Resta inteso che i lavoratori che hanno raggiunto i requisiti di pensionamento, vedranno riconosciute tutte le relative spettanze”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa