• Grandi temi
  • Europa - Mondo - Politiche migratorie

Migranti. OCSE: "Nel 2015 in Europa fino ad un milione di rifugiati"

 Le considerazioni dell'Ocse espresse nel rapporto sulle prospettive migratorie internazionali presentato a Parigi il 23 settembre 2015. Il rapporto evidenzia come nel 2014 le domande d'asilo nell'area Ocse siano aumentate del 46% superando quota 800 mila per la prima volta dall'inizio degli anni 90. "I dati preliminari per il 2015 indicano che questo sarà un anno record: i principali paesi di destinazione sono Germania, Stati Uniti, Turchia, Svezia e Italia" mentre "la Francia è solo sesta, dopo essere stato a lungo uno dei primi tre paesi di destinazione". Nel 2015 pertanto nell'Unione Europea si toccherà "un livello senza precedenti di richiedenti asilo e rifugiati" con un numero di procedure in crescita fino a un milione: "l'immigrazionepermanente legale è paragonabile a quella osservata negli StatiUniti". 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Agenzie su Rapporto Ocse MIGRANTI 23.09.2015 (2).doc)Agenzie su Rapporto Ocse MIGRANTI 23.09.2015 (2).doc38 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa