Quarto Report Osservatorio sociale 2016 sulla contrattazione territoriale: Report Osservatorio sociale: "Ripartire dalla contrattazione sociale di prossimità per qualificare l'azione negoziale nei territori"

9 Febbraio 2017 - Report 2016 dell'Osservatorio Sociale Cisl sulla contrattazione territoriale, curato in collaborazione con l'Università Cattolica e presentato da Cisl e Fnp. La contrattazione sociale di prossimità "si dimostra capillare e capace di interessare oltre 19 milioni di persone che vivono soprattutto nei piccoli comuni" sottolinea il segretario confederale della Cisl, Maurizio Bernava, ricordando che si tratta ' una modalità di impegno dei sindacalisti meno nota, ma che attesta una presenza vicina alle persone che debbono affrontare rischi sociali vecchi e nuovi (lavoratori in difficoltà, persone a rischio di esclusione, famiglie con carichi di cura verso bambini e non autosufficienti) in un contesto spesso segnato da isolamento e frammentarietà di risposte".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Rapporto-2016.pdf)Report sociale 2016 sulla contrattazione territoriale 12854 kB
Scarica questo file (oss-soc-report-slide-2016.pdf)Slides Report 595 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa