1. CISL
  2. /
  3. Comunicati stampa
  4. /
  5. Crisi. Sbarra al TG...

Crisi. Sbarra al TG 4: “Salari e pensioni in grande difficoltà. Rinnovare i contratti e tagliare le tasse a dipendenti e pensionati”

Pubblicato il 31 Mag, 2022

“L’aumento  dell’inflazione, dei prezzi dell’energia stanno mettendo in grande difficoltà salari, stipendi e pensioni. Ecco perché bisogna rinnovare i contratti, tagliare le tasse ai lavoratori dipendenti e pensionati, defiscalizzare per intero i frutti della contrattazione di secondo livello”. Lo ha dichiarato il Segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra ai microfoni del TG 4. “Chiediamo al Governo – ha proseguito  il leader della Cisl –  di aprire subito il confronto per discutere  dei decreti legislativi” con “l’obiettivo di ridurre le tasse”. Quanto  alle pensioni e alla quota 104 di cui si è parlato in questi giorni: “Dobbiamo costruire una pensione di garanzia  per i giovani e le donne, incentivare l’adesione alla previdenza complementare, allargare e  rendere strutturale  l’Ape Sociale e poi aprire una  flessibilità di uscita dal mercato del lavoro”. Le risorse? “Chiediamo che tutto ciò  che viene recuperato dalla lotta all’evasione e all’elusione fiscale sia destinato interamente a ridurre il carico fiscale”. Lancia infine un appello al Governo: “Occorre aprire subito  un confronto sul tema delle riforme: riforma fiscale,  cambiare il sistema pensionistico e previdenziale, accelerare l’attuazione del Pnrr per creare le condizioni della qualità, della stabilità del lavoro, del contrasto ad ogni forma di sfruttamento  e di precarietà”.

Condividi