"Ma si acceleri la transizione verso fonti pulite"

furlanbisArticolo di Annamaria Furlan, L'Unità del 19 Aprile 2016
"Non ci sono nè vincitori nè vinti nel risultato del referendum di domenica sulle trivelle. (...) Ma è stato un errore mettere in contrapposizione lo sviluppo industriale e la necessaria tutela dell'ambiente, opporre il futuro di tanti lavoratori e il diritto sacrosanto alla salute di tanti cittadini"

Allegati:
Scarica questo file (unità.pdf)L'Unità del 19 aprile 2016219 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.