COS'È LA CISL        CENTRO STUDI CISL        ISCRIVITI        BILANCI        INTRANET        CONTATTI        ENGLISH        CERCA

I DIPARTIMENTI

 
Iscriviti OnLine
 
Tessera Cisl 2011
 
Numero verde Cisl
 

OSSERVATORI CISL

 

ARCHIVIO

 
 


Crisi
Furlan: "Nel 2015 rimetteremo al centro il valore sociale del lavoro"


Annamaria Furlan nel suo video messaggio di fine anno agli iscritti e ai militanti ha posto l'accento su alcuni degli obiettivi raggiunti dalla Cisl. "Pronti a nuove sfide nel 2015 con le nostre proposte su fisco, pensioni, contratti, welfare. Siamo un sindacato al cento per cento che vuole rappresentare tutti attraverso una vera coesione sociale".
continua...

 
 

A PROPOSITO DI

IN PRIMO PIANO

Annamaria Furlan Intervista a Annamaria Furlan, "Radio Vaticana", 23 Dicembre 2014

Nella legge di stabilità, "aspetti positivi e alcuni mancanti assolutamente da recuperare"
Tra gli aspetti positivi - spiega la leader della Cisl - penso ai 18 miliardi rivolti al lavoro: 10 miliardi, i famosi 80 euro sotto i 1.500 euro mensili di stipendio per i lavoratori e le lavoratrici dipendenti, e poi gli 8 miliardi della manovra sull’Irap, che irrobustisce sicuramente le imprese e quindi il lavoro. Poi vi sono cose che sono state corrette, giustamente: penso all’intervento che era previsto sui patronati, che attraverso le discussioni nelle Commissioni sia alla Camera che al Senato, è stato assolutamente ridotto. Vi sono però parti mancanti assolutamente da recuperare: l’allargamento degli 80 euro ai pensionati e alle pensionate; e il contratto dei lavoratori della scuola e del pubblico impiego, che da sei anni aspettano che lo Stato, in quanto datore di lavoro, riconosca il loro diritto al contratto".
 Comitato Esecutivo Cisl. Documento finale
Le conseguenze sociali della crisi economica sono sempre più gravi, sia per i lavoratori, le lavoratrici e i pensionati, sia per le persone più deboli ed esposte al rischio di povertà, per chi ha perso il lavoro e non riesce a ritrovarlo.

 Tasse e imposte fra Governo e Governi
Sintesi dell’analisi Cisl e Caf Cisl sulle dichiarazioni dei redditi di lavoratori dipendenti e pensionati

 Il patronato ti tutela e ti assiste. E' un tuo diritto
Inas: al via la Campagna di mobilitazione del Patronato della Cisl contro i tagli al fondo

il patronato ti tutela e ti assiste
 
 

DA CONQUISTE DEL LAVORO - IL QUOTIDIANO DELLA CISL

Jobs Act. Le priorità per la Cisl
Via Po punta a far sì che la legge delega sul lavoro diventi l'occasione per mettere ordine nella giungla delle precarietà. Petteni: "E' positivo che vengano mantenute le tutele contro i licenziamenti discriminatori, mentre sui licenziamenti disciplinari è altrettanto importante che resti la reintegra quando il fatto contestato dal datore di lavoro non sussiste" .
 
 

 
 
LE NOTIZIE
 
 
 
 
 
 
Sede nazionale: via Po, 21 - Roma (Italy)
Aderente alla Confederazione Europea dei Sindacati - CES (ETUC) e alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC-CIS)
Licenza SIAE 2279/I/777