STRUTTURE SUL TERRITORIO FEDERAZIONI DI CATEGORIA SISTEMA SERVIZI
COS'È LA CISL        CENTRO STUDI CISL        ISCRIVITI        BILANCI        INTRANET        CONTATTI        ENGLISH        CERCA

I GRANDI TEMI

 
Iscriviti OnLine
 
Tessera Cisl 2011
 
Numero verde Cisl
 

OSSERVATORI CISL

 

ARCHIVIO

 
 


Dl Stabilità
Furlan: "La mobilitazione unitaria si fa su obiettivi condivisi"


"Incalzeremo il Governo Renzi perchè utilizzi il semestre europeo per porre il tema di una stagione di cambiamento", ha sottolineato il Segretario Generale della Cisl, Annamaria Furlan nel corso del Consiglio Generale della Cisl che oggi ha eletto a Roma la nuova Segreteria Confederale. "La manovra del Governo va cambiata. Ma la mobilitazione unitaria si fa solo su obiettivi condivisi. Saremo in piazza il 5 novembre con i pensionati e l'8 con il pubblico impiego".
continua...

 
 

A PROPOSITO DI

IN PRIMO PIANO

Annamaria Furlan Intervista al Segretario generale della Cisl, su "Il Sole24Ore", 29 Ottobre 2014

"Dialogo sociale necessario"
"In questa fase non servono scioperi ma dialogo sociale sulle riforme in discussione - sottolinea il Segretario generale della Cisl ribadendo che "le occupazioni delle fabbriche, gli scioperi generali, sono distanti anni luce dal mondo del lavoro. Con la crisi abbiamo perso 25 punti di produzione industriale, non c`è bisogno di occupare le fabbriche ma di creare occupazione, che è una cosa ben diversa". La manovra? "Positive le misure fiscali e il taglio dell'Irap è positivo perché va a vantaggio del lavoro e non solo delle imprese" anche se "avremmo preferito una manovra selettiva per premiare chi investe in innovazione e ricerca per creare occupazione". Apertura anche sul contratto a tutele crescenti che "può essere una soluzione a patto che racchiuda e aiuti a superare le forme di precarietà. Sugli ammortizzatori sociali; va bene l`idea di estendere tutele e servizi per l`impiego, ma per farlo servono risorse e i 2 miliardi nella Legge di stabilità sono pochi".
 Jobs act. Audizione Cisl in Commissione Lavoro della Camera
La memoria depositata dal Dipartimento Mercato del Lavoro CISL

 Cisl, XI Rapporto Industria, Mercato del Lavoro,Contrattazione
136.616 lavoratori a rischio licenziamento nel corso del 2014. Aumentano di 13.486 unità rispetto al 2013. Deluse le aspettative di crescita della produzione industriale

 Il patronato ti tutela e ti assiste. E' un tuo diritto
Inas: al via la Campagna di mobilitazione del Patronato della Cisl contro i tagli al fondo

il patronato ti tutela e ti assiste
 
 

DA CONQUISTE DEL LAVORO - IL QUOTIDIANO DELLA CISL

Disoccupazione ancora in crescita: +12,6%
Lo comunica l'Istat: i disoccupati sono 3,2 milioni. tra i giovani il 42,9% senza lavoro .
 
 

 
 
LE NOTIZIE
 
 
 
 
 
 
Sede nazionale: via Po, 21 - Roma (Italy)
Aderente alla Confederazione Europea dei Sindacati - CES (ETUC) e alla Confederazione Internazionale dei Sindacati (ITUC-CIS)
Licenza SIAE 2279/I/777