La lettera del Segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, agli amici della Scuola e del Pubblico impiego, 21 novembre 2014

b_180_160_16777215_00_images_foto_annamaria_furlan.jpg

Care Delegate/i , Care iscritte/i,
con le categorie della Scuola e di tutto il Pubblico Impiego abbiamo proclamato per il 1° dicembre uno sciopero che, rivendicando i rinnovi contrattuali di questo importante settore del mondo del lavoro, dà sostanza al ruolo e alla funzione fondamentale del sindacato. (...).Non è accettabile che un contratto resti ancora bloccato, nonostante siano passati sei anni dall’ultimo rinnovo; non è accettabile che tanti lavoratori si vedano negare la possibilità di un confronto sulle trasformazioni che, in tempi di così rapidi cambiamenti, investono le loro professionalità; non è accettabile l’ostilità, il disprezzo, l’arroganza con cui da troppo chi lavora nel pubblico viene trattato.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.