Toscana. Elezioni Rsu: nel settore della camperistica ora la Fim-Cisl è il primo sindacato

Si sono svolte ieri le elezioni della RSU alla Luano Camp, azienda di Poggibonsi nata dall’acquisizione della Rimor in procedura concorsuale.
A fronte di 109 dipendenti e 96 votanti, la Fim Cisl ha ottenuto 59 voti e due delegati, Ciro Prudente, il più votato con 43 preferenze, e Marco Campolmi con 9; alla Fiom Cgil che ha ottenuto 35 voti è andato un solo delegato.

“Per la prima volta nella lunga storia aziendale la Fim conquista la maggioranza della RSU - commenta il Segretario della Fim-Cisl di Siena-Grosseto, Gian Luca Fè.- Questo a testimonianza dell’ottimo lavoro fatto anche in questi ultimi difficili anni, in particolare dal responsabile del settore camper Giuseppe Cesarano, con il contributo dei tanti iscritti e attivisti.”
“Con il risultato odierno ormai la Fim ha la maggioranza RSU in Luano Camp (2 delegati su 3), in Pla (3 su 3), in Sea (3 su 3) ed è cresciuta recentemente in Trigano passando da 2 a 3 sui 9 totali.
Questi risultati si affiancano all’andamento delle iscrizioni, che vedono la Fim nettamente in maggioranza nelle prime tre aziende menzionate e in crescita alla Trigano. Sono segnali importanti, soprattutto in un momento in cui, dopo anni difficili per il settore, iniziano a vedersi i primi accenni di ripresa. La Fim-Cisl ora sarà più che mai protagonista nel percorso di crescita che il settore camper potrà avere”
Ufficio stampa Cisl Toscana

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.