Lombardia. Scioperano per 8 ore i dipendenti della Simco srl di Cesano Boscone, l'azienda non paga gli stipendi

Milano, 23 febbraio 2016. Oggi scioperano per 8 ore i dipendenti della Simco srl di Cesano Boscone. L'iniziativa è scaturita dalla mancata corresponsione della tredicesima, delle mensilità di dicembre e gennaio e dalle incertezze sul futuro: sono a rischio 22 posti di lavoro.L'azienda, leader nel settore dei contatori del gas e nel settore dei servizi di sostituzione, installazione e lettura dei contatori elettrici, lavora per le aziende fornitrici di gas, compresa.
"Siamo di fronte al rischio concreto che l'azienda fallisca – spiega Antonio Iavarone, operatore sindacale della Fim Cisl di Milano Metropoli -; da mesi chiediamo un confronto sulle prospettive future. Sembrava che l’azienda dovesse essere acquisita da un’altra società, ma ci è stato comunicato che non sarà così. Il perdurare di questa situazione rischia davvero di diventare un problema sociale, con la perdita di tutti i posti di lavoro e la chiusura dell'attività”. Il sindacato ha chiesto una convocazione urgente per cercare una soluzione condivisa, che tuteli i lavoratori. In caso negativo, sono pronte nuove forme di mobilitazione.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.