Puglia/Basilicata. Enel, ancora assunzioni nel periodo 2016-2020. Flaei Cisl, a maggio le prime selezioni

Nel 2014 oltre 1000 posti di lavoro in tutta Italia e nelle diverse società del Gruppo. Ne seguiranno negli anni successivi altre 2000 circa.

4 Maggio 2016 - In ENEL, quindi, ancora assunzioni per effetto di una staffetta generazionale, concordata tra l’Azienda e i Sindacati di Categoria, resa possibile attraverso un accordo che ha utilizzato l’Art. 4 della legge Fornero per favorire un significativo avvicendamento delle risorse umane impiegate in azienda.

Ne dà notizia la Flaei Cisl di Puglia (federazione dei lavoratori delle aziende elettriche italiane) che illustra le modalità utili ai lavoratori interessati per l’accesso alle selezioni.
A fronte di circa 6000 uscite, entro il 2020, saranno assunti, nel medesimo periodo, circa 3000 giovani, attraverso selezioni che si terranno nelle diverse regioni d’Italia, a partire dal corrente mese di maggio.
Saranno assunti operai, tecnici e impiegati nelle diverse Società/Aree del Gruppo ENEL (ENEL Distribuzione, ENEL
Produzione, ENEL Ingegneria e Ricerca, ENEL Area Mercato, Enel Italia, Enel Green Power e altre società).
Modalità di selezione
A valle degli inserimenti dei C.V. individuali nel sito dell’ENEL (www.enel.it > Carriere > invia curriculum – si consiglia, quindi, di inserire/aggiornare il C.V. nel sito al più presto), l’ENEL potrà chiamare per la selezione i candidati che abbiano i seguenti requisiti:

  • Titolo di Studio
  • I titoli di studio richiesti sono quelli del diploma quinquennale di scuola media superiore come di seguito elencati.
  • Titolo di studio Professionale quinquennale: elettrico; elettronico; manutenzione e assistenza tecnica; meccanico; sistemi energetici; chimico.
  • Titolo di studio Tecnico: elettromeccanico; elettronica ed elettrotecnica; elettronico; elettrotecnico; meccanico, meccatronica ed energia; meccanico; termotecnico; chimico; geometra.
  • Titolo di studio Commerciale.

Altri prerequisiti

I candidati devono avere un'età non superiore a 29 anni; nel caso di persone con una precedente esperienza lavorativa, coerente coi i profili dell'assunzione, l’età non potrà superare i 32 anni.
Saranno prioritariamente chiamati alle selezioni coloro che all'esame di maturità avranno conseguito un voto fra
100 e 80/100 e, comunque, non inferiore a 70/100.
È preferita la residenza prossima alle sedi di assunzione (necessaria nell’ambito tecnico-operativo), i candidati devono, inoltre, essere in possesso della patente B.
Nel caso di profili che richiedono lauree il prerequisito minimo del voto diventa 100/110 per gli ingegneri e 105/110 per le restanti lauree.
Sono, infine, richieste conoscenze informatiche e, se funzionali alle l’attività da svolgere, conoscenze linguistiche
(prevalentemente inglese).
Le selezioni prevedono una parte scritta e un colloquio orale, oltre a una prova pratica per le posizioni tecnico-operative.
Le selezioni saranno tenute dall’Azienda o da società delegata.
La sede Regionale della FLAEI CISL PUGLIA è a disposizione per ogni ulteriore chiarimento in merito.

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.