Lazio. Almaviva, Fistel Cisl Roma e Lazio: "Salvi 918 lavoratori nella capitale"

Roma, 31 maggio 2016 -“Con l’accordo che è stato raggiunto stanotte al Mise abbiamo tutelato 918 lavoratori a Roma che sarebbero stati licenziati il prossimo 6 giugno”. Cosi commenta, in una nota, Alessandro Faraoni, segretario generale della Fistel Cisl Roma e Lazio. “Ora il tema lo dobbiamo spostare al tavolo permanente del Mise dove dobbiamo lavorare affinché non si facciano più gare al massimo ribasso e per evitare le delocalizzazioni. In questo modo rafforzeremo l’attuale accordo”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.