• Grandi temi
  • Contrattazione

D.d.l. Stabilità 2016. Analisi e commento CISL su misure relative alla contrattazione

La CISL, attraverso una scheda di descrizione e commento delle norme contenute nel disegno di legge di stabilità 2016, giudica positivo il ripristino dell’incentivo fiscale per la contrattazione di secondo livello che assume il valore di un segnale di fiducia nel ruolo della contrattazione stessa. Il provvedimento introduce, infatti, due novità di rilievo nel prevedere: a) una maggiore incentivazione per gli accordi che prevedono anche forme di partecipazione codificate rispetto all’organizzazione del lavoro; b) un’estensione dell’incentivo fiscale anche alle forme di welfare generate dalla contrattazione (e non solo a quelle di erogazione unilaterale).

E’ una potenzialità da valorizzare per una contrattazione di qualità che porti a sintesi le esigenze d’impresa e del lavoro, individuando nell’innovazione organizzativa e nella conciliazione dei tempi di lavoro e di vita la frontiera più avanzata di sperimentazione contrattuale partecipativa.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.