• Grandi temi
  • Europa - Mondo - Politiche migratorie

Documento Cisl sull’Immigrazione

Il Documento sull’Immigrazione contiene le proposte Cisl sulle diverse questioni che attengono al fenomeno migratorio - mercato del lavoro, processo di integrazione degli immigrati, contrasto alla tratta e allo sfruttamento degli esseri umani, sostegno ai richiedenti asilo e protezione umanitaria, procedure di rimpatrio, diritto all’unità familiare, rappresentanza politica, riconoscimento della cittadinanza .

In questo momento di crisi economica che riflette la sua drammaticità sia sui lavoratori italiani che su quelli immigrati, la Cisl ribadisce la necessità di intervenire sugli andamenti occupazionali, attraverso politiche attive capaci di salvaguardare l'ingresso e la permanenza nel mercato del lavoro di italiani e immigrati, giovani e meno giovani, uomini e donne, anche rivedendo alcune dinamiche relative ai meccanismi di ingresso sul territorio italiano dei lavoratori immigrati.

Per favorire un vero processo di integrazione tra chi accoglie, chi arriva e tra le diverse comunità presenti riteniamo sia essenziale partire dal lavoro.

In questo quadro di complessità, la Cisl, nel suo insieme, è interessata a proseguire la sua azione a sostegno di processi reali di integrazione lavorativa e sociale degli immigrati e delle loro famiglie. Non si tratta di differenziare le politiche sindacali di rappresentanza e tutela, ma di promuovere, all'interno della più ampia azione di negoziazione, gli elementi “integrativi” ai quali dedicarsi come sindacato. Il lavoro che si pone davanti deve quindi essere sinergico e organico poiché solo procedendo pari passo, evitando sovrapposizioni di diversi livelli orizzontali e verticali, i processi di integrazione delineati, possono essere garanti del successo di positive ed efficaci politiche migratorie e della civile e pacifica convivenza.

Allegati:
Scarica questo file (documento immigrazione_17aprile2015.pdf)Documento Immigrazione CISL245 kB

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.