"Senza risposte la protesta del sindacato non si fermerà". Intervista ad Annamaria Furlan, 'Il Dubbio' 14 giugno 2019

Furlan2"Da parte dell'Esecutivo Conte manca una visione strategica generale, un approccio serio di condivisione con i corpi intermedi, sia sindacali che datoriali, per la soluzione dei problemi. C'è una scarsa attenzione alla soluzione delle crisi aziendali e ciò che viene spesso pubblicizzato come un successo, dopo poco tempo, ritorna come un macigno sui tavoli del Ministero dello Sviluppo, come dimostrano le vicende spinose di Alitalia, Arcelor Mittal, Whirpool, Alcoa, Termini Imerese, Bombardier, Piaggio Aero, Pernigotti, Mercatone Uno e tante altre. (...) Il compito di un governo è quello di saper fare "sistema", di coinvolgere imprese e sindacati in un "patto sociale". Invece vogliono fare sa soli, con scelte sbagliate come quella di fissare per legge i minimi contrattuali o liberalizzare gli appalti al massimo ribasso".

Leggi anche:

"Le ragioni dei sindacati contro il governo". Lettera di Annamaria Furlan al direttore de 'Il Foglio', 14 giugno 2019
"(...) saremo anche oggi nelle piazze insieme ai lavoratori metalmeccanici. Non per motivazioni politiche o per una logica antagonistica. Noi...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (il dubbio.pdf)Il Dubbio355 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa