Intervento di Annamaria Furlan su 'Avvenire' sulla Manifestazione dei pensionati ed intervista a 'Il Foglio' sulla vicenda ex Ilva

furlan"Saranno tanti oggi a Roma i lavoratori e le lavoratrici, di tutte le categorie produttive, al fianco delle federazioni dei pensionati di Cgil, Cisl, Uil che chiedono, ancora un volta, piu' rispetto e considerazione da questo Governo ed in generale dalla classe politica. E' una protesta forte, del tutto legittima, che ha il pieno sostegno delle confederazioni sindacali. I pensionati sono persone che hanno dato tanto al nostro paese in termini di lavoro, professionalità, innovazione, cultura, ma anche di sacrifici e di assistenza per i nostri figli ed i nostri nipoti. Sono stati definiti dalla politica gli 'avari di Moliere' per la loro richiesta giusta, sacrosanta, di ripristinare un sistema di rivalutazione piu' equo delle pensioni. Ben altro rispetto all'elemosina di 40 centesimi in piu' al mese ed ai sette euro lordi all'anno che il Governo Conte due ha stanziato in questa Legge di bilancio. Un fatto inaccettabile che deve essere corretto".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (avvenire-16-11-2019.pdf)\'Avvenire\'241 kB
Scarica questo file (il foglio-16-11-2019.pdf)Il Foglio226 kB

Stampa