"La Cisl è in campo per la ricostruzione del Paese", 'Il Dubbio' del 30 aprile 2020

Furlan2"Settanta anni fa la Cisl seppe indicare, ad un Paese uscito a pezzi dal conflitto mondiale, la strada della rinascita civile e delle necessarie riforme economiche e sociali. Oggi come allora dobbiamo ripartire dagli stessi principi e valori, per tornare a guardare al futuro con coraggio e fiducia". (...) "Questa fase può e deve diventare anche un'opportunità per cambiare le cose in meglio: più salute, più giustizia sociale, più integrazione e rispetto. Ma abbiamo bisogno di investimenti pubblici per garantire l'occupazione, più mezzi ed uomini per rafforzare il sistema sanitario, sbloccare tutti i cantieri,  far partire una grande modernizzazione del paese nel settore delle infrastrutture materiali ed immateriali, nella formazione, nella scuola, nel settore digitale, nella tutela del territorio, dell'ambiente e dei beni culturali". 

Leggi anche:

Leggi anche:

Settant’anni della Cisl: 30 aprile 1950 - 30 aprile 2020.  Lettera di Annamaria Furlan agli iscritti e ai delegati della Cisl. Settant’anni della Cisl: 30 aprile 1950 - 30 aprile 2020. Lettera di Annamaria Furlan agli iscritti e ai delegati della Cisl. "Il Il ruolo del sindacato decisivo in questa fase difficile di nuova 'ricostruzione' del Paese"
29 Aprile 2020 - La Cisl compie domani settant’anni. La Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori fu infatti fondata a Roma il 30 aprile 1950 al...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (il dubbio.pdf)Il Dubbio395 kB
Scarica questo file (conquiste del lavoro.pdf)Conquiste del Lavoro843 kB
Scarica questo file (avvenire.pdf)Avvenire313 kB
Scarica questo file (lasicilia.pdf)La Sicilia197 kB

Stampa