"La violenza sulle donne è come una moderna 'guerra tra generi': contrastarla è una questione di civiltà" di Annamaria Furlan, "Il Dubbio" del 24 novembre 2020

Furlan studio"Anche quest'anno la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne rappresenta un momento di forte mobilitazione e di denuncia collettiva contro i continui episodi di violenza, molestie, ricatti a danno di tante donne. Tante saranno le iniziative a cui parteciperà anche la Cisl, pur in un momento difficile  a causa della pandemia. Non basta più indignarsi o chiedere anche pene più severe contro chi si macchia di questi orrendi crimini. (...) Ecco perché, al di là degli slogan e della giusta solidarietà, abbiamo bisogno di un'alleanza vera tra le istituzioni e la società civile. (...) Anche il sindacato può fare molto attraverso la contrattazione per prevenire le forme di discriminazione sessuale e tutelare la donna in ogni ambito. Non partiamo da zero. Abbiamo fatto tanti accordi in questi anni, a livello nazionale ed anche territoriale, per supportare le vittime di violenza e di molesite nei posti di lavoro (...). 

Leggi anche:

"Contratti e cambio culturale perchè i sorrisi non si spengano" di Annamaria Furlan, 'Avvenire' del 25 novembre 2020
"La giornata mondiale contro la violenza alle donne è anche quest'anno un momento di forte mobilitazione e denuncia contro i continui episodi di...
Donne. Furlan: Donne. Furlan: "Tolleranza zero contro ogni forma di violenza e discriminanazione"
25 novembre 2020 - "La Giornata mondiale contro la violenza alle donne è anche quest’anno un momento di forte mobilitazione e di denuncia contro i...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (il dubbio.pdf)Il Dubbio294 kB

Stampa