"Da sei anni non ci sono bilanci certificati. Qui la salute non è un diritto ma un favore" di Annamaria Furlan, 'Il quotidiano del Sud' del 27 novembre 2020

Furlan studio"La protesta forte ieri dei sindacati confederali della Calabria sulla situazione grave e vergognosa in cui versa il sistema sanitario in questa importante regione del nostro Sud, merita tutto il nostro sostegno oltre che una profonda solidarietà. (...) Lo hanno detto ieri con forza i lavoratori  e tanti cittadini onesti che hanno protestato a Catanzaro davanti alla Regione: occorre un Commissario competente e determinato, lontano dai partiti, con la possibilità di scegliere la sua squadra anche al di fuori della struttura regionale per operare liberamente e in profondità, intensificando controlli e verifiche su gestione degli appalti, sui servizi esternalizzati, sulla politica degli accreditamenti delle strutture private, sulle aziende sciolte per infiltrazioni mafiose”. (segue...)

Leggi anche:

Calabria. Furlan: Calabria. Furlan: "Il Governo dia risposte chiare. Siamo al fianco dei lavoratori e dei cittadini. Sostegno alla protesta dei sindacati regionali"
26 novembre- “La drammaticità della situazione sanitaria in Calabria ha bisogno subito di risposte chiare da parte del Governo”. Lo dichiara la...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (il quotidiano del sud.pdf)Il Quotidiano del Sud411 kB

Stampa