Legge stabilità, le critiche della Cisl alle misure, "Ma no allo sciopero", "Il Corriere della Sera", 27 Ottobre 2014

b_180_160_16777215_00_images_foto_annamaria_furlan.jpg


"Bene la conferma degli 80 euro ma vanno estesi anche a quel 50% di pensionati che sono sotto i mjille euro. Bene l'operazione sull'Irap anche se l'avrei legata agli investimenti in ricerca, innovazione e occupazione. Vanno bene anche le minori tasse per le nuove assunzioni a tempo indeterminato". Mentre il prelievo fiscale sul Tfr "va solo a beneficio dell'erario e rischia di ammazzare la previdenza integrativa". Male il blocco dei contratti nel pubblico impiego. I due miliardi per gli ammortizzatori sociali? Solo annunci. Quanto ai bonus bebè: Nulla di nuovo. Ok il sostegno alle mamme ma la politica della famiglia è un'altra cosa. La mobilitazione della Cgil, una grande manifestazione con tante adesioni. Noi abbiamo scelto una mobilitazione diversa per dire la nostra. Su alcune questioni la pensiamo allo stesso modo, non sullo sciopero generale".

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (corriere-sera-27ott-2014.pdf)corriere-sera-27ott-2014.pdf167 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa