"Da Alitalia al nodo rappresentanza la risposta sta nella partecipazione". Intervista a Annamaria Furlan, 'Avvenire', 30 Aprile 2017

furlanbis

"Durante l'ultimo vertice avevo proposto di puntare sulla diretta partecipazione dei lavoratori per definire il futuro dell'azienda. In Europa, i Paesi che sono usciti prima di tutti dalla crisi economico occupazionale, Germania in testa, sono proprio quelli in cui, in molte grandi imprese, i lavoratori partecipano direttamente . A partire dalle strategie industriali.  Per Alitalia, l'importante è evitarne la vendita in tante porzioni. Occorre invece trovare nuove alleanze e nuovi investitori per rilanciare un piano industriale forte. E in questo possibile scenario vedrei proprio la partecipazione dei lavoratori. 

 

Allegati:
Scarica questo file (avvenire-30-aprile-2017.pdf)Intervista Avvenire288 kB

Leggi anche:

Alitalia. Furlan: Alitalia. Furlan: "Basta speculazioni politiche, basta polemiche. Serve un piano industriale forte"
Cervia, 10 maggio 2017. "Fortunatamente il numero degli iscritti alle organizzazioni sindacali a partire dalla Cisl è sempre consistente. Noi però...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.