"Una grande alleanza contro la violenza sulle donne", lettera di Annamaria Furlan, "La Repubblica" del 23 Ottobre 2017

furlanbisLe storie condivise sui social conl'haschtag #quellavoltache, fanno davvero riflettere sul dolore e la rabbia di tante donne molestate, aggredite, umiliate. Sono testimonianze terribili, un flusso ininterrotto davanti al quale è impossibile restare indifferenti e non prendere una posizione netta. Sono più di 7 milioni le donne che nel corso della propria vita hanno subito una forma di violenza o abuso. Numeri imopressionanti di fronte ai quali non possiamo far finta di niente. Ecco perché quest'anno la Giornata mondiale contro al violenza sulle donne non  può essere solo un momento rituale di denuncia: deve segnare l'inizio di un'alleanza tra istituzioni, società civile, associazioni laiche o cattoliche, scuola, università, mondo della cultura e dello sport, verso quella  che è diventata una vera e propria emergenza nel nostro Paese. 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.