"La violenza sulle donne si combatte anche con migliori condizioni di lavoro". Articolo di Annamaria Furlan, Il Secolo XIX, 23 novembre 2017

furlanbisFemminicidi, molestie sessuali, discriminazioni, dominano il nostro presente e fanno regredire la nostra democrazia. Ecco perchè speriamo che la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne sia davvero un momento di riflessione collettiva, con l'auspicio di un'alleanza diffusa contro l'omertà di genere tra le istituzioni, la società civile, le associazioni cattoliche e laiche, la scuola, il mondo dell'informazione. 
La denuncia è la strada verso la libertà da ogni sopruso e violenza

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (secolo.pdf)Il Secolo XIX295 kB

Leggi anche:

"Adesso basta, aiutiamo tutte le donne". Intervista ad Annamaria Furlan, "Avvenire" 25 novembre 2017
25 novembre 2017. "Il cambiamento passa anche attraverso il linguaggio. Credo sia una questione di tempo, più avremo donne che svolgono ruoli un...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.