1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. In Evidenza
  6. »
  7. Gkn. Sbarra (Cisl) e Benaglia (Fim...

Gkn. Sbarra (Cisl) e Benaglia (Fim Cisl): “Draghi attivi il tavolo di monitoraggio a Palazzo Chigi per il rispetto dell’accordo del 29 giugno contro i licenziamenti”

Pubblicato il 10 Lug, 2021

“È un fatto davvero inaccettabile la chiusura annunciata ieri attraverso una mail della Gkn di Campi Bisenzio ed il licenziamento dei 422 operai. Non è la prima volta che una multinazionale dimostra una assoluta insensibilità nei confronti del lavoro, del destino di centinaia di famiglie e complessivamente del nostro paese”. Lo sottolineanon oggi il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra, ed il Segretario Generale della Fim Cisl, Roberto Benaglia. “Il Governo deve intervenire attivando subito a Palazzo Chigi il tavolo di monitoraggio sulle crisi aziendali previsto dall’accordo del 29 giugno, richiamando le aziende al rispetto di tutte le procedure a garanzia dell’occupazione, della dignità del lavoro e della persona. I lavoratori non sono merce. È intollerabile il comportamento di questa multinazionale che dimostra di pensare solo al profitto, non rispettando gli accordi ed a quanto pare con la prospettiva di delocalizzare le produzioni. Il sindacato non permetterà questa ennesima barbarie. Il Governo ha il dovere di intervenire in maniera forte e decisa. Le associazioni datoriali devono farsi parte attiva per governare con gli accordi sindacali e la necessaria sensibilità sociale i processi di cambiamento nell’industria”.

Condividi