1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. In Evidenza
  6. »
  7. Lavoro. Sbarra a Bonomi: “Questo è...

Lavoro. Sbarra a Bonomi: “Questo è il momento di un patto sociale per evitare licenziamenti e rilanciare il Paese”

“Siamo d’accordo con il Presidente della Confindustria Bonomi: questo e’ il momento di un grande patto tra il Governo e le parti sociali su temi del lavoro, dello sviluppo, delle riforme economiche e sociali collegate all’attuazione puntuale del Pnrr”. Lo dichiara il Segretario Generale della Cisl Luigi Sbarra commentando le dichiarazioni del Presidente di Confindustria Bonomi. “Bisogna recuperare un clima di dialogo sociale e di concertazione , superando il pasticcio creato con il decreto Sostegni bis, con il grave strappo sui licenziamenti, che e’ un esempio dei danni che si possono fare quando si devia rispetto alla via maestra del confronto” ha aggiunto il leader Cisl. “Per questo da un lato stiamo chiedendo al Governo ed al Parlamento di correggere il decreto sostegni prolungando il blocco dei licenziamenti, ma dall’altra parte chiediamo alla Confindustria ed alle associazioni imprenditoriali di realizzare con noi un Accordo quadro che orienti le associate ad utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per scongiurare esuberi e licenziamenti. Servono ponti di solidarietà, anche di natura contrattuale con l’obiettivo di arrivare a zero esuberi e licenziamenti. Oggi abbiamo un obiettivo storico: la ricostruzione del Paese dopo un anno e mezzo di pandemia. Questo e’ il tempo per costruire e negoziare un nuovo Patto Sociale per la crescita economica ed il lavoro , il rilancio degli investimenti e la coesione sociale , l’unificazione del paese ed il contrasto alle disuguaglianze avviando una stagione di Partecipazione e democrazia economica che aiuti a governare l’emergenza collegando una visione strategica per il medio lungo periodo“.

Condividi