1. Home
  2. »
  3. Notizie
  4. »
  5. In Evidenza
  6. »
  7. Whirlpool. Sbarra: “Va assicurata la continuità...

Whirlpool. Sbarra: “Va assicurata la continuità occupazionale a tutti i lavoratori”

Pubblicato il 26 Ott, 2021

“La Campania e Napoli non possono perdere una realtà industriale importante come Whirlpool. Venerdi ci sarà un altro sciopero proclamato dalle nostre categorie dei metalmeccanici che noi sosteniamo con determinazione e coerenza”. Lo ha detto il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra, nelle sue conclusioni al Consiglio Generale della Cisl Campania.

“Una cosa è chiara per noi: va assicurata la continuità occupazionale a tutti i lavoratori di Whirlpool. Non bastano le visite di cortesia allo stabilimento da parte degli esponenti politici e del Governo. Noi diciamo alle istituzioni ed alla azienda che vogliamo risposte chiare ed impegni precisi sugli eventuali progetti di reindustrializzazione. I lavoratori non sono merce, meritano rispetto e considerazione perché dietro di loro ci sono famiglie, figli da mandare a scuola, mutui da pagare.

Whirlpool è per noi una vertenza simbolo della ripartenza industriale del Mezzogiorno, che rimane il primo fronte della sfida del Paese. E la Campania, con le sue vocazioni produttive, il suo formidabile capitale umano, le sue eccellenze industriali, agroalimentari, artigianali è una comunità che deve essere sostenuta e consolidata nella crescita, nella qualità del lavoro, nell’innovazione, per trainare tutto il meridione e l’intero Paese”.

Condividi