• 25 novembre - Giornata Internazionale contro la violenza sulle donneFurlan: “Tolleranza zero su ogni forma di molestia, ricatto e discriminazione delle donne nei luoghi di lavoro. La Cisl in prima linea con la contrattazione”.

    25 novembre - Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
    Furlan: “Tolleranza zero su ogni forma di molestia, ricatto e discriminazione delle donne nei luoghi di lavoro. La Cisl in prima linea con la contrattazione”.

    Continua...

  • ManovraCgil Cisl Uil al Governo Conte:

    Manovra
    Cgil Cisl Uil al Governo Conte: "Servono impegni precisi e risposte nell’interesse del paese"

    Continua...

  • ManovraFurlan:

    Manovra
    Furlan: "Manca un vero 'progetto' paese. Insufficienti le risorse per pubblico impiego, politiche attive, scuola, fisco. Pensionati ancora una volta penalizzati"

    Continua...

  • Lavoro Furlan :

    Lavoro
    Furlan : "L'Enciclica “Fratelli Tutti” di Papa Francesco, un messaggio di grande chiarezza che ci aiuta ad orientarci in questo momento così complesso per l’umanità"

    Continua...

  • Emergenza CovidCgil Cisl Uil incontrano il Ministro della Salute, Speranza:

    Emergenza Covid
    Cgil Cisl Uil incontrano il Ministro della Salute, Speranza: "Occorre una riforma strutturale, investire nell’assunzione di personale, medicina del territorio, non autosufficienza, rinnovare i contratti”.

    Continua...

  • Incontro governo-sindacati: raggiunta l’intesa su proroga cassa covid e blocco licenziamenti. Furlan: ”Un passo avanti fondamentale. La decisione del governo consente un minimo di serenità alla nostra gente”

    Incontro governo-sindacati: raggiunta l’intesa su proroga cassa covid e blocco licenziamenti. Furlan: ”Un passo avanti fondamentale. La decisione del governo consente un minimo di serenità alla nostra gente”

    Continua...

  • 'Ripartire dal lavoro' Cgil Cisl Uil con migliaia di delegati in tutte le piazze d'Italia. Furlan:

    'Ripartire dal lavoro'
    Cgil Cisl Uil con migliaia di delegati in tutte le piazze d'Italia. Furlan:"Serve un patto sociale per costruire un paese più giusto e più equo. La centralità del lavoro sia davvero al centro delle scelte del Governo”

    Continua...

  • Dal territorio

COMUNICATI STAMPA

Mezzogiorno. Furlan: "Se non si crea sviluppo e lavoro, la decontribuzione non sarà sufficiente"

25 novembre 2020 -  “I dati della Svimez di ieri sono drammatici. Ed è alquanto evidente, come già aveva messo... continua

Scuola. Furlan: "Riaprire ma in sicurezza superando i dibattiti ideologici con atti concreti"

25 novembre 2020 - “Riaprire la scuola è vitale per il paese e per questo dobbiamo farlo in sicurezza superando... continua

Violenza sulle donne. Colombini: "Fondamentale mettere in campo azioni di prevenzione ed attenzione alla tutela della salute e della sicurezza sul lavoro"

25 novembre 2020 - "Ogni forma di violenza va contrastata e combattuta senza se e senza ma. Non ci sono... continua

Donne. Furlan: "Tolleranza zero contro ogni forma di violenza e discriminanazione"

25 novembre 2020 - "La Giornata mondiale contro la violenza alle donne è anche quest’anno un momento di forte mobilitazione... continua

Sud. Ganga: "Da Svimez quadro preoccupante. Serve un nuovo progetto di ricostruzione"

24 novembre 2020 - Il rapporto Svimez restituisce un quadro particolarmente preoccupante della situazione del Mezzogiorno, confermando l’esistenza nel Paese... continua

Svimez. Furlan: "Ennesimo campanello d’allarme su grave condizione Sud"

24 novembre 2020 - “Dal rapporto Svimez oggi l’ennesimo campanello d’allarme sulla condizione economica e sociale grave del nostro Sud:... continua

Labor TV

Annamaria Furlan ospite della trasmissione Quarta Repubblica

Guarda tutti i video

IN EVIDENZA

A PROPOSITO DI

  • "Contratti e cambio culturale perchè i sorrisi non si spengano" di Annamaria Furlan, 'Avvenire' del 25 novembre 2020

    Furlan studio"La giornata mondiale contro la violenza alle donne è anche quest'anno un momento di forte mobilitazione e denuncia contro i continui episodi di violenza, di molestie, di umiliazioni a danno di tante donne, spesso in una drammatica solitudine. Non basta più indignarsi o chiedere anche pene più severe per chi si macchia di questi orrendi crimini. Parliamo di quattromila casi di violenza in Italia ogni anno, una media di undici al giorno. (...) È come una guerra moderna tra generi, un conflitto latente in cui anche la violenza verbale e il linguaggio talvolta sguaiato e aggressivo dei social fanno spesso da incubatore a quella fisica. (...) È necessario fare di più per incrementare il lavoro femminile, come forma di riscatto civile e di inclusione sociale, battersi anche per un'effettiva parità salariale tra uomini e donne. (...) Sconfiggere ogni forma di violenza nei confronti delle donne è oggi una questione di civiltà, una priorità che deve vederci tutti uniti, uomini e donne, per una causa che è il fondamento stesso della nostra società libera e democratica" (segue...)

    Leggi anche "Questione di civiltà" da 'Conquiste del Lavoro

FOCUS

ISCRIVITI ALLA CISL. INSIEME E' MEGLIO!

Tesseramento CISL 2020
Sindacato, contrattazione, tutela e rappresentanza. La persona, il luogo di lavoro, il territorio al centro dell'azione della CISL. Azione di prossimità. Siamo presenti su tutto il territorio con le Unioni sindacali territoriali e con la rete di servizi di assistenza, informazione e orientamento.  Dettagli

Iscriviti 

SCRIVI ALLA CISL

Inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo indirizzo email

Valore non valido

Inserisci il quesito

AggiornaValore non valido

Consenso privacy
 

Beni confiscati alla mafia. Cgil, Cisl Uil Lazio: firma del protocollo importante difesa della legalità

Roma, 26 luglio 2016. "Abbiamo sottoscritto oggi pomeriggio con il Tribunale di Roma il nuovo Protocollo d’intesa per la gestione dei beni sequestrati e confiscati alla mafia. Un tassello importante per la difesa della legalità in quanto è evidente, alla luce di quanto successo negli ultimi anni e che le cronache quotidiane continuano a confermare, che il territorio romano è tuttora fortemente pervaso dalle infiltrazioni mafiose che affondano le loro radici nel tessuto sociale e economico della capitale e dell’area metropolitana”. Così, in una nota, il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio Claudio Di Berardino, il segretario generale della Cisl di Roma Capitale e Rieti Paolo Terrinoni e il segretario generale della Uil di Roma e del Lazio Alberto Civica.“Questa firma, che prende anche atto del risultato pienamente positivo del primo biennio di applicazione del protocollo sottoscritto con gli altri soggetti interessati, è doppiamente importante perché sposa il principio della legalità con il rispetto dei diritti dei lavoratori che loro malgrado e senza alcuna colpa vengono coinvolti nei sequestri delle aziende. Una gestione proficua dei beni e delle aziende sequestrate significa, almeno per la parte che attiene alle organizzazioni sindacali, confrontarci con i responsabili dei beni confiscati e con le istituzioni al fine di valutare un percorso virtuoso capace da un lato di garantire la prosecuzione dell’attività economica, dall’altro la salvaguardia dei lavoratori occupati. In questo senso, nel protocollo viene sancita la necessità, per noi fondamentale, di agire affinché non solo ai lavoratori venga garantita la piena tutela contrattuale ma anche, qualora si rivelasse necessario, di aprire appositi percorsi formativi finalizzati all’aggiornamento professionale e alla ricerca di eventuali nuove opportunità di lavoro”.

PROSSIMI EVENTI

Nessun evento trovato

CONQUISTE DEL LAVORO

Error: No articles to display

CONQUISTE DEL LAVORO

Error: No articles to display

  • INAS
    INAS - Tutela e assistenza del lavoratore e del pensionato nei rapporti con gli enti previdenziali e assicurativi
  • IAL
    IAL - Attività di orientamento, di formazione, di qualificazione, di riqualificazione e di aggiornamento professionale rivolte a lavoratori, giovani e adulti, occupati e non.
  • ANTEAS
    ANTEAS - Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà, volontariato e promozione sociale articolata in tutto il territorio nazionale
  • VIVACE
    vIVAce! - La community dei lavoratori indipendenti e delle nuove professioni, che finalmente dà voce alle Partite IVA ordinistiche e non e ai Freelance.
  • ANOLF
    ANOLF - Accoglienza, assistenza, informazioni, rappresentanza e tutela dei diritti di cittadinanza degli immigrati e delle loro famiglie.
  • CONVENZIONE UNIPOL SAI
    Cisl e UnipolSai - da oltre 30 anni tutelano gli iscritti e le loro famiglie.
  • SICET
    SICET - Informazioni e consulenza nei rapporti di locazione, norme condominiali, accesso agli alloggi popolari
  • SINDACARE
    SINDACARE - Assistenza e consulenza nelle controversie di lavoro, controllo delle buste paga, recupero crediti, impugnazione del licenziamento
  • ISCOS
    ISCOS - l’Istituto sindacale per la cooperazione allo sviluppo che opera, come organizzazione non governativa, in tutte le aree del mondo globalizzato
  • CAF
    CAF - Consulenza e pratiche su tematiche fiscali, catastali, agevolazioni sociali, contenzioso tributario
  • SPORTELLO LAVORO
    SPORTELLO LAVORO - Informazione, orientamento ed assisitenza a lavoratori e disoccupati, per l'utilizzo delle politiche attive e passive finalizzate all'occupabilità ed alla ricerca del lavoro
  • ADICONSUM
    ADICONSUM - Associazione a tutela e difesa dei consumatori
Fondazione Ezio Tarantelli
CNEL
Edizioni Lavoro