Terremoto. Iniziativa Cisl Marche: “Ricostruire le comunità, esperienze e prospettive per i territori colpiti dal sisma”

Ancona, 19 gennaio, 2017. Venerdì 20 gennaio, dalle 15 alle 18.30 a Castelraimondo, presso l’Hotel Borgo Lanciano, confronto su esperienze e prospettive per ricostruire le comunità dei territori colpiti dal sisma. All'evento, promosso dalla Cisl di Macerata e di Tolentino, saranno raccolte le testimonianze, coordinate da Rocco Gravina, segretario della Fim Cisl Marche, di chi è stato colpito dal sisma come Roberto Mocci, dipendente della Nerea, Luciana Salvucci, dirigente scolastica, Maurizio Sabbatini, allevatore locale, Paolo Isabettini dell'associazione Daje Marche e Francesca Basha, studentessa UniCam. Ai lavori, inoltre, interverranno i rappresentanti delle istituzioni regionali, provinciali, territoriali e il Rettore dell'Università di Camerino Flavio Corradini. L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Castelraimondo, sarà introdotta dal sindaco Renzo Marinelli e dalla responsabile della Cisl di Macerata, Silvia Spinaci e conclusa con l'intervento di Marco Ferracuti, segretario regionale Cisl Marche.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.