Marche. Anteas Cisl Marche: a Falconara si apre il primo caffè alzheimer

Ancona, 3 marzo 2017. Giovedì 9 marzo 2017 ore 17,00 inaugurazione del primo Caffè Alzheimer nella città di Falconara presso il Cinema Excelsior in via Leopardi, 48. Per l’occasione i promotori del progetto “La Comunità che si-cura” illustreranno alla cittadinanza la patologia dell’Alzheimer affrontata sia a livello medico-scientifico sia a livello di integrazione con la comunità. Alle 18,00 la Compagnia Recremisi presenterà lo spettacolo “Al pronto soccorso”, parodia della difficoltà di trovare uno spazio di cura delle proprie fragilità. L’evento è gratuito ed aperto alla cittadinanza.
Quello del 9 marzo sarà il primo di un ciclo d’incontri quindicinali che si terranno presso il Centro Parrocchiale B.V.del Rosario di Falconara. Al Caffè Alzheimer le persone affette da demenza e le loro famiglie troveranno un luogo aperto dove potranno confrontarsi con esperti ed educatori professionali e dove verranno proposti momenti di socializzazione, di sostegno psicologico dei caregiver, di approfondimento, momenti socio-ricreativi, attività di stimolazione cognitiva per i malati, come musico-terapia, arte-terapia, ginnastica dolce ed altro ancora.
L’Apertura del Caffè Alzheimer è una delle attività previste dal progetto “La Comunità che (si-) Cura” dedicato ai malati di Alzheimer e ai loro familiari residenti nel Comune di Falconara Marittima che dopo la fase di informazione/formazione di 20 famiglie e dei volontari prosegue anche con i servizi di assistenza domiciliare leggera e di sostegno infermieristico domiciliare all’autocura.
Il progetto è volto a far conoscere la malattia ed a contrastare l’isolamento sociale della persona anziana affetta da demenza attraverso uno sforzo comune che coinvolga anche la società civile, oltre che le istituzioni. Questo per favorire l’integrazione dell’anziano e della sua famiglia nella comunità.
Sicuramente la forma più virtuosa di comunità è quella in cui ci si prende cura l’uno dell’altro, ed è questo l’obiettivo del progetto promosso da Anteas Marche, Inrca, Fondazione Masera, Ial Marche e parrocchia del Rosario di Falconara M.ma. Gli interventi sono co-finanziati dalla Fondazione Cariverona e patrocinati dalla Cisl, dalla Fnp Marche e dal Comune di Falconara Marittima.
PER INFORMAZIONI:
Anteas - Cisl via Flaminia 524 - Falconara Marittima, il lunedì ore 9,00-12,00 Tel 0719174769
Anteas - Cisl via Baldelli, 23 – Falconara Marittima, il giovedì dalle 16,00-18,00 Tel 0719170536
Parrocchia B.V.M.del Rosario -via Mameli dal lunedì al venerdì ore 10,00-12,00 e ore 17,00-19,00 Tel 071911460
INRCA Ufficio Relazioni con il Pubblico, presso Ospedale della Montagnola Tel 0718003331

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.