Emilia Romagna. Sherwin Williams Cavezzo: domani nuovo sciopero contro trasferimento lavoratori


25 Maggio 2017 - Ancora uno sciopero alla Sherwin Willliams, storica azienda di Cavezzo produttrice di vernici, conosciuta per il marchio Oece, che dal 2010 è diventata proprietà della multinazionale americana. Domani - venerdì 26 maggio - i lavoratori incrociano le braccia per otto ore e si riuniscono in presidio davanti ai cancelli aziendali per sostenere la trattativa con l'azienda, che ha deciso di chiudere lo stabilimento e trasferire tutti i lavoratori nella sede di Pianoro (Bologna).
Nonostante il contributo delle istituzioni, mancano ancora le condizioni per un accordo. I lavoratori, tramite la rsu e i sindacati Filctem Cgil e Femca Cisl, chiedono la migliore tutela in previsione del nuovo incontro con la proprietà, in programma domani a Cavezzo con il sindaco e un rappresentante della Regione Emilia-Romagna.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa