Abruzzo/Molise. La Fai Cisl prima sigla sindacale alla Gran Guizza del gruppo S.Benedetto di Popoli

29 giugno 2017 - La lista della FAI CISL ha ottenuto 86 voti, pari al 65%, ed ha eletto 3 componenti su 4. La FLAI-CGIL, con 45 voti, ha eletto un solo componente. Gli eletti della categoria degli agroalimentari della CISL sono: Vittorio Giangiulio, Antonio Casciano e Emiliano D’Orazio. “Il grande successo riportato dalla FAI, - ha dichiarato Franco Pescara, Segretario Interregionale della FAI CISL -, sta a dimostrare l’impegno costante nel tempo della Categoria, che ha sempre ricercato candidature serie, qualificate e condivise. È una grande soddisfazione veder gratificato il lavoro svolto. Siamo stati premiati per il nostro impegno costante, concreto e coerente nella gestione della vertenza, - continua Pescara”. Allo stabilimento Guizza hanno votato per il rinnovo delle RSU 34 lavoratori su 145 (operai ed impiegati) per eleggere 4 componenti della RSU tra le liste di FAI-CISL e FLAI-CGIL. 
“Questa vittoria rafforza la credibilità e premia la trasparenza dell’azione sindacale, - prosegue Franco Pescara. Tale successo costituisce ulteriore stimolo per i delegati che certamente sapranno rappresentare nel modo più serio e coerente tutti i lavoratori dello stabilimento Gran Guizza del gruppo S.Benedetto. Missione tanto più difficile e impegnativa in una Regione attraversata da una profondissima crisi economica”. “I lavoratori ci hanno dato il loro consenso per proseguire, insieme, nel nostro lavoro, nell’azione comune in difesa dei diritti e dell’occupazione all’interno di uno stabilimento produttivo, tra i più importante della Regione, conclude il Segretario della FAI AbruzzoMolise”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.