• Settimana di mobilitazione Cgil Cisl Uil per il lavoroI contratti pubblici al centro della manifestazione di oggi Furlan:

    Settimana di mobilitazione Cgil Cisl Uil per il lavoro
    I contratti pubblici al centro della manifestazione di oggi
    Furlan: "Il Governo dia il buon esempio, metta in finanziaria le risorse per il rinnovo"

    Continua...

  • Ex Ilva Furlan:


    Ex Ilva
    Furlan: "Non esistono margini per aprire il confronto con Arcelor"
    Il 10 dicembre sciopero e manifestazione a Roma

    Continua...

  • V Rapporto Ocsel sulla contrattazione di secondo livello



    V Rapporto Ocsel sulla contrattazione di secondo livello
    "Serve un modello di sviluppo più partecipativo che valorizzi il ruolo delle parti sociali"

    Continua...

  • Giornata contro la violenza sulle donneFurlan:

    Giornata contro la violenza sulle donne
    Furlan: "Occorre diffondere la cultura del rispetto della persona. Questa è la strada giusta che vede la Cisl in prima fila"

    Continua...



  • "1989-2019 Oltre la caduta del muro di Berlino"
    a Roma il Convegno della Cisl
    Furlan: "L'Europa deve ripartire dalla centralità della persona“

    Continua...

  • I pensionati di Cgil, Cisl e Uil in piazza a Roma per chiedere 'più rispetto dal Governo e dalla politica

    I pensionati di Cgil, Cisl e Uil in piazza a Roma per chiedere 'più rispetto dal Governo e dalla politica". Furlan: "Una protesta forte che ha il pieno sostegno di tutte le categorie"

    Continua...

  • Dal territorio

COMUNICATI STAMPA

Alitalia. Furlan: "Alta adesione a sciopero faccia riflettere il Governo"

Roma, 13 dicembre 2019.  “L’ alta adesione allo sciopero di Alitalia deve far riflettere il Governo. Non si può tenere... continua

Ex Ilva, tavolo al Mise. Furlan: “Incontro interlocutorio, ma ribadita la condivisione dei punti cardine dell’accordo siglato un anno fa”

12 Dicembre 2019 - "E' stato un incontro interlocutorio, il Governo non ci ha  ancora mostrato un piano industriale ma ha... continua

Ex Ilva. Furlan: "Di male in peggio, non devono pagare i lavoratori"

Roma, 12 dicembre 2019  - "Di male in peggio. Oggi avremo l'incontro al Ministero dello sviluppo dove ribadiremo che la... continua

Piazza Fontana. Furlan: "Senza verità non c'è giustizia, senza giustizia non c'è democrazia"

 Roma, 12 dicembre 2019  - "50 anni fa la strage orribile di Piazza Fontana. Una pagina oscura della storia del... continua

Amianto. Colombini: "Definire strumenti più efficaci per vincere la battaglia"

11 dicembre 2019 - “L’amianto continua a mietere ogni anno oltre tremila vittime. Il Governo e tutte le istituzioni devono... continua

Labor TV

"Settimana di mobilitazione per il lavoro", l'intervento di Annamaria Furlan alla manifestazione Cgil Cisl Uil sui contratti pubblici

Guarda tutti i video

IN EVIDENZA

  • Sud. Sbarra: "Serve netta accelerazione su investimenti. Politica ritrovi coesione sugli obiettivi della crescita, dell’occupazione, dello sviluppo sociale e territoriale"

    tavolo conte sindacati sviluppo SudRoma, 10 dicembre 2019 - “Un incontro interlocutorio che speriamo possa convincere il Governo a dare una netta accelerata sul pedale degli investimenti in occupazione, sviluppo e coesione sociale e geografica.Serve discontinuità nella strategia di sviluppo, un forte cambio di marcia che generi crescita ben distribuita e sostenibile". 

  • P.A. Incontro governo-sindacati. Furlan: "Risorse insufficienti per rinnovare i contratti. Dipendenti pubblici meritano rispetto"

    Incontro PI 1Roma, 9 dicembre 2019. "Il governo ha trovato 100 milioni per il 2020 e 100 per il 2021 ma siamo molto lontani dall'avere le risorse necessarie a rinnovare il contratto dei dipendenti pubblici". Lo ha affermato la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, al termine del tavolo a palazzo Chigi sui contratti per il Pubblico impiego al quale hanno preso parte, per l'esecutivo, il premier Conte, i ministri dell'Economia, Gualtieri, della P.A.  Dadone, la viceministra dell'Istruzione,  Ascani ed il sottosegretario al Lavoro Di Piazza; per i sindacati, oltre alle categorie del Pubblico impiego, i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil  Landini, Furlan e Barbagallo.

  • Unicredit. Furlan: "I lavoratori meritano rispetto. Tagliare 8 mila posti e chiudere le filiali è una linea irresponsabile" 


    unicreditRoma, 3 dicembre 2019 - “Non si possono scaricare ancora una volta sui lavoratori i costi di una ristrutturazione aziendale come prevede il nuovo piano industriale di Unicredit. I lavoratori delle banche meritano rispetto e considerazione. Sono loro che hanno portato avanti in questi anni il settore del credito, salvaguardando il rapporto con le famiglie, i bisogni delle imprese, del territorio e dei cittadini, assumendosi sempre le proprie responsabilità con spirito di sacrificio".

  • Legge di Bilancio 2020: l'Audizione Parlamentare Cisl presso le Commissioni Bilancio di Senato e Camera

    senato211 Novembre 2019 - L'Audizione Parlamentare Cisl presso le Commissioni congiunte Bilancio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, sul Disegno di Legge "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e Bilancio pluriennale per il triennio 2020 - 2022

A PROPOSITO DI

  • "Per aiutare il Meridione costi meno l'occupazione stabile", intervista ad Annamaria Furlan da "La Sicilia" del 12 dicembre 2019

    Furlan2"Bisognerebbe  aprire un confronto con il Governo su nuove misure fiscali e contributive per far costare meno l'occupazione stabile, soprattutto delle donne e dei giovani e favorire la conciliazione tra lavoro e famiglie. Questo servirebbe al Paese, ma soprattutto al Mezzogiorno per invertirne la tendenza alla desertificazione e gettare le basi del suo rilancio" . Annamaria Furlan indica la strada da percorrere per accrescere il tasso di partecipazione al mercato del lavoro delle donne e dei giovani: un "ventre molle" che potrebbe diventare una leva formidabile per dare nuovo impulso alla crescita.(...) "Bisognerebbe riconoscere a tutte le donne madri un anno in più di contributi per ogni figlio. Dobbiamo garantire alle donne che lavorano reali politiche attive di valorizzazione e di promozione, e più sviluppo professionale anche a loro che in molti momenti della vista devono conciliare il lavoro con la cura delle persone. (...) Se anche chi si assenta per maternità o effettua orari part time per la cura dei figli non venisse considerato, come spesso accade, una lavoratrice residuale ma una risorsa su cui continuare ad investire, si attenuerebbero i differenziali ingiustificati dei salari"

FOCUS

  • Le priorità per la legge di Bilancio 2019: Piattaforma Cgil Cisl Uil

    bandiere cgil cisl uilLe proposte di Cgil, Cisl, Uil per la crescita e lo sviluppo del Paese, contenute nella Piattaforma approvata dagli Esecutivi unitari riuniti il 22 ottobre scorso per valutare il Def e la legge di Bilancio 2019.

  • Il Mezzogiorno nella piattaforma unitaria

    Incontro sindacati Conte sul Mezzogiorno329 Luglio 2019 - La piattaforma unitaria per il rilancio del Sud messa a punto nei mesi scorsi da Cgil, Cisl e Uil, presentata nel corso dell'incontro Governo - sindacati svoltosi a Palazzo Chigi. Il tavolo, rientra nel quadro di incontri - il primo, sul fisco, è delllo scorso 25 luglio -  convocati dal premier Conte per incontrare sindacati e tutte le associazioni di impresa in vista della manovra che l'Esecutivo, come annunciato, presenterà non prima del mese di settembre. 

ISCRIVITI ALLA CISL. INSIEME E' MEGLIO!

Tesseramento 2019

Sindacato, contrattazione, tutela e rappresentanza. La persona, il luogo di lavoro, il territorio al centro dell'azione della CISL. Azione di prossimità. Siamo presenti su tutto il territorio con le Unioni sindacali territoriali e con la rete di servizi di assistenza, informazione e orientamento.  Dettagli

Iscriviti 

SCRIVI ALLA CISL

Inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo indirizzo email

Valore non valido

Inserisci il quesito

AggiornaValore non valido

Consenso privacy
 

Toscana. Fim Cisl: "Buona notizia l'impegno del Gruppo Bassilichi che rinnoverà commesse scadute"

Firenze, 16 febbraio 2018. “E’ una buona notizia quella del gruppo Bassilichi che si impegna a rinnovare le commesse scadute". Così Flavia Capilli, coordinatrice nazionale Fim Cisl, che aggiunge: "La notizia arriva al momento giusto, soprattutto a Siena dove i lavoratori oggi sono riuniti in assemblea ed è il risultato anche del nostro pressing dopo la mancata presentazione del piano industriale nell’incontro del 7 Febbraio scorso che aveva suscitato non poche preoccupazioni tra i lavoratori.”
“Quello che arriva oggi – conclude Capilli - è un segnale di fiducia e di riapertura del dialogo, che deve essere più di prospettiva, considerando il disegno progettuale del gruppo Nexi che coinvolgerà la Bassilichi spa. La Fim continuerà a voler essere parte attiva e propositiva del futuro di tutti i lavoratori della Bassilichi”. I dettagli verranno discussi in un incontro il 22 febbraio prossimo, direttamente con il Presidente e l'a.d.

PROSSIMI EVENTI

Nessun evento trovato

CONQUISTE DEL LAVORO

In piazza per i contratti

Oggi la seconda giornata di mobilitazione di Cgil Cisl e Uil. Furlan: 13 milioni di lavoratoriin attesa dei rinnovi, lo...

Cala il gender gap ma è ancora al 7,4%

Report Istat sui differenziali retributivi: la distanza tra Nord E Sud è del 16,2%. E tra il 2014 e il...

Disabili, in Italia occupati in aumento. Ma non basta

I dati del rapporto Istat. Pubblica amministrazione il settore più coinvolto. Cuccello (Cisl): passi avanti, ma la riforma non è...

La mannaia di Unicredit

Il gruppo taglierà 6mila dipendenti e 450 filiali in Italia. Sindacati all’attacco.First: faremo battaglia durissima. Furlan: piano irresponsabile

Niente lotteria degli scontrini e plastic tax giù del 70%

Le commissioni di Camera e Senato sono ferme: si tenterà un’accelerazione sulla manovra nel fine settimana. Ma non è detto...

CONQUISTE DEL LAVORO

In piazza per i contratti

Oggi la seconda giornata di mobilitazione di Cgil Cisl e Uil. Furlan: 13 milioni di lavoratoriin attesa dei rinnovi, lo...

Cala il gender gap ma è ancora al 7,4%

Report Istat sui differenziali retributivi: la distanza tra Nord E Sud è del 16,2%. E tra il 2014 e il...

Disabili, in Italia occupati in aumento. Ma non basta

I dati del rapporto Istat. Pubblica amministrazione il settore più coinvolto. Cuccello (Cisl): passi avanti, ma la riforma non è...

La mannaia di Unicredit

Il gruppo taglierà 6mila dipendenti e 450 filiali in Italia. Sindacati all’attacco.First: faremo battaglia durissima. Furlan: piano irresponsabile

Niente lotteria degli scontrini e plastic tax giù del 70%

Le commissioni di Camera e Senato sono ferme: si tenterà un’accelerazione sulla manovra nel fine settimana. Ma non è detto...

  • SICET
    SICET - Informazioni e consulenza nei rapporti di locazione, norme condominiali, accesso agli alloggi popolari
  • IAL
    IAL - Attività di orientamento, di formazione, di qualificazione, di riqualificazione e di aggiornamento professionale rivolte a lavoratori, giovani e adulti, occupati e non.
  • ADICONSUM
    ADICONSUM - Associazione a tutela e difesa dei consumatori
  • CONVENZIONE UNIPOL SAI
    Cisl e UnipolSai - da oltre 30 anni tutelano gli iscritti e le loro famiglie.
  • ANTEAS
    ANTEAS - Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà, volontariato e promozione sociale articolata in tutto il territorio nazionale
  • CAF
    CAF - Consulenza e pratiche su tematiche fiscali, catastali, agevolazioni sociali, contenzioso tributario
  • SINDACARE
    SINDACARE - Assistenza e consulenza nelle controversie di lavoro, controllo delle buste paga, recupero crediti, impugnazione del licenziamento
  • ANOLF
    ANOLF - Accoglienza, assistenza, informazioni, rappresentanza e tutela dei diritti di cittadinanza degli immigrati e delle loro famiglie.
  • ISCOS
    ISCOS - l’Istituto sindacale per la cooperazione allo sviluppo che opera, come organizzazione non governativa, in tutte le aree del mondo globalizzato
  • SPORTELLO LAVORO
    SPORTELLO LAVORO - Informazione, orientamento ed assisitenza a lavoratori e disoccupati, per l'utilizzo delle politiche attive e passive finalizzate all'occupabilità ed alla ricerca del lavoro
  • VIVACE
    vIVAce! - La community dei lavoratori indipendenti e delle nuove professioni, che finalmente dà voce alle Partite IVA ordinistiche e non e ai Freelance.
  • INAS
    INAS - Tutela e assistenza del lavoratore e del pensionato nei rapporti con gli enti previdenziali e assicurativi
Fondazione Ezio Tarantelli
CNEL
Edizioni Lavoro