• Grandi temi
  • Europa - Mondo - Politiche migratorie

Flussi migratori: pubblicato sulla 'Gazzetta Ufficiale' il DPCM del 12 marzo 2019 ('Decreto flussi')

17 Aprile 2019 -  E' stato pubblicato sulla 'Gazzetta Ufficiale' il 9 aprile scorso, il DPCM del 12 marzo 2019 concernente la“Programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non comunitari nel territorio dello Stato per l’anno 2019”, a cui ha fatto seguito la circolare interministeriale - Interno/Lavoro - con le relative procedure operative. 
Il Decreto illustra la ripartizione delle unità previste per l’anno corrente sulla base delle esigenze registrate nel 2018.  Complessivamente i numeri ricalcano fedelmente quanto previsto lo scorso anno e cioè una quota complessiva massima di 30.850 nuovi ingressi. La presentazione delle domande ha avuto inizio il 16 aprile per quel che riguarda il lavoro subordinato non stagionale, il lavoro autonomo e per le conversioni, mentre avrà inizio il 24 aprile per quanto riguarda i lavoratori stagionali.
Il termine ultimo di presentazione è il 31 dicembre 2019.
Per maggiori dettagli sulla ripartizione, vi rimandiamo ad una breve scheda tecnica

Vi ricordiamo che il Patronato Inas e l’Associazione Anolf sono, per la Cisl, i punti di riferimento sui territori per fornire informazione e assistenza agli utenti interessati.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (All 1_ decreto_flussi_2019.pdf)Decreto flussi2470 kB
Scarica questo file (All 2_circolare_decreto_flussi_2019.pdf)Circolare interministeriale - Interno/Lavoro422 kB
Scarica questo file (All 3_Scheda tecnica decreto flussi 2019.pdf)Scheda tecnica138 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa