• Grandi temi
  • Riforme istituzionali, liberalizzazioni e privatizzazioni

Cnel. Le proposte di Cgil, Cisl, Uil per la predisposizione di una legge ordinaria di riforma a costituzione vigente

23 Febbraio 2017 - A seguito dell' esito negativo del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016, il Cnel rimane organo previsto dalla Costituzione, ma necessita di una profonda riforma che ne migliori funzionalità e operatività. Cgil, Cisl e Uil hanno elaborato unitariamente un documento politico per la predisposizione di una legge ordinaria per la riforma del Cnel a Costituzione vigente. Il documento è stato inviato il 13 marzo 2017 dai Segretari Generali Camusso, Furlan e Barbagallo al Presidente del Consiglio dei Ministri Gentiloni.

Leggi anche:

Governo. Sindacati: Governo. Sindacati: "Importante collaborare con il Cnel"
Roma, 12 luglio  2018. Cgil, Cisl e Uil affermano l’obiettivo di salvaguardare un organo di rilevanza costituzionale, che ha precise funzioni,...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Documento_Unitario_CNEL.pdf)CNEL - Documento Cgil Cisl Uil - 23-02-2017640 kB

Stampa