• Grandi temi
  • Riforme istituzionali, liberalizzazioni e privatizzazioni

Riforma legge elettorale (Rosatelllum Bis). Una scheda di lettura della Cisl

Ottobre 2017 - Una scheda di lettura a cura del Dipartimento Riforme e politiche contrattuali delle pubbliche amministrazioni e riforme istituzionali della Cisl, che approfondisce i contenuti della legge elettorale - approvata in prima lettura alla Camera  e attualmente in discussione in Senato -  nota come “Rosatellum bis”. Si tratta di un sistema “misto” che prevede l’ attribuzione del 36 % dei seggi parlamentari tramite collegi uninominali e l’ attribuzione del restante 64 % dei seggi tramite criteri proporzionali. La proposta nasce dall’ esigenza di risolvere il problema delle differenze esistenti tra il Consultellum e l'Italicum, in parte  dichiarati illegittimi dalla Corte Costituzionale.

Leggi anche:

Elezioni 4 marzo: un'analisi dettagliata della legge elettorale Elezioni 4 marzo: un'analisi dettagliata della legge elettorale
Le elezioni politiche del prossimo 4 marzo vedranno la prima applicazione della nuova Legge Elettorale valevole sia per la Camera dei Deputati che per...

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Scheda-lettura-legge-elettorale.pdf)Scheda di lettura48 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa