Sindacato. Daniela Fumarola new entry nella Segreteria Confederale Cisl

 Daniela Fumarola Cisl29 Luglio 2020 - Si rafforza la presenza femminile nella Segreteria Confederale della Cisl. Su proposta della Segretaria Generale, Annamaria Furlan, il Consiglio Generale della Cisl, riunito a Roma, ha infatti eletto oggi Daniela Fumarola, segretaria confederale.

“Con l’elezione di Daniela Fumarola, continuiamo il processo di rinnovamento della nostra organizzazione, attraverso l’ingresso di una giovane dirigente sindacale, brava e generosa, una donna solidale del Sud, una persona di altissime qualita’ riconosciute da tutti, una amica di tutta la Cisl che fara’ sicuramente bene nel nuovo ruolo di Segretaria Confederale” ha sottolineato la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Cinquantaquattro anni, tarantina, Daniela Fumarola guida la segreteria regionale della Cisl Puglia dal 2016. La sua esperienza sindacale e' iniziata nel 1987, nella Federazione Cisl degli operai agricoli, poi confluita insieme alla Fat nella Fai. Qui Fumarola si e' dedicata per anni all’attività di prossimità, sostenendo e promuovendo il lavoro dei braccianti agricoli nelle Leghe comunali. Nel 1993 entra a far parte della Segreteria della Fisba di Taranto e viene eletta, nel 2002, Segretario generale della Fai territoriale. Assume per la Federazione Nazionale la Responsabilità del Coordinamento Donne.
Durante gli anni del suo impegno sindacale si laurea in scienze sociologiche alla Cattolica di Milano. Nel 2009 è eletta Segretario generale della Cisl di Taranto, poi divenuta Taranto-Brindisi, restando in carica fino al 2015, quando si afferma Segretario generale aggiunto della Usi Cisl Puglia Basilicata. Un anno dopo il Consiglio generale interregionale della Cisl di Puglia Basilicata la elegge Segretario generale. Dal Congresso del 23 maggio 2017 ricopre la carica di Segretario generale regionale della Cisl Puglia.

Stampa