Sindacato. Inaugurata a Bari strada intitolata a Giulio Pastore. Furlan: "Grazie a questa città, al sindaco e a tutta l'Amministrazione comunale. Il fondatore della Cisl un simbolo per il mondo del lavoro"

Strada intitolata a Pastore15 settembre 2020- “Grazie alla città di Bari, al sindaco Decaro ed a tutta l’Amministrazione Comunale. Dedicare una strada al nostro padre fondatore Giulio Pastore significa mettere al centro il lavoro, la sua dignità, la crescita del Mezzogiorno, l’unità del paese”. Lo ha detto a Bari la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, all’inaugurazione della strada intitolata stasera a Giulio Pastore, fondatore della Cisl e Ministro del Mezzogiorno nel 1958 (VIDEO).

 

“Oggi è una giornata speciale per Bari e per la Cisl. Intitolare una strada importante a Giulio Pastore è il regalo più grande che si potesse fare alla Cisl ed a tutto il sindacato, ai lavoratori, ai pensionati ed anche ai giovani che cercano il lavoro in modo particolare nel Sud. Pastore è un simbolo per il mondo del lavoro. Era un antifascista, un uomo libero, un sindacalista che da uomo del nord si batteva per una politica straordinaria a favore delle regioni del Sud e per unire il nostro paese. Un messaggio attuale di grande qualità in un momento in cui il Governo è chiamato a scelte importanti e speriamo condivise nelle prossime settimane anche con il sindacato”.

 

Stampa