1. Casa
  2. /
  3. Notizie
  4. /
  5. Categorie ed Enti CISL
  6. /
  7. Agroalimentare. Fai Cisl primo...

Agroalimentare. Fai Cisl primo sindacato alle elezioni Rsu Barilla di Novara

Pubblicato il 8 Apr, 2019
Roma, 8 aprile 2019 – Si sono svolte nei giorni scorsi le elezioni per il rinnovo delle Rsu nello stabilimento Barilla (Pavesi) di Novara, che attualmente occupa 353 dipendenti, suddivisi in 57 impiegati e 296 operai. Le elezioni hanno visto la nomina di un rappresentante Fai Cisl nel collegio impiegati, con il 78% delle preferenze, e sei rappresentanti Fai Cisl in quello degli operai, con il 74% delle preferenze. Le due restanti Rsu sono state elette tra rappresentanti della Flai Cgil. Alla competizione elettorale erano presenti anche Usb e Uila Uil. 
Emilio Capacchione, Segretario territoriale della Fai Cisl, commenta l’esito della votazione come “un risultato storico per lo stabilimento e per la valenza che assume all’interno del Gruppo Barilla e non solo, in un territorio che in questi anni ha vissuto la crisi in maniera evidente. Quanto ottenuto – aggiunge – rappresenta totalmente il lavoro quotidiano che svolgono le Rsu della Fai Cisl nello stabilimento, e che avranno la responsabilità di proseguire per confermarsi in una società che cambia, e in cui a breve dovranno essere governate le sfide dell’Industria 4.0 e del turn over generazionale; ai delegati auguro buon lavoro, con l’auspicio di migliorare sempre più la rappresentanza della Federazione all’interno dello stabilimento”.
Il sito produce circa 550mila quintali di prodotti da forno, biscotti e snack. Nell’ultimo triennio sono state stabilizzate circa 25 persone. 
Gli eletti per la Fai Cisl sono Davide Lauro, Giuseppe Mandalà, Ahmed Karchace, Giancarlo Strangis, Davide Doro, Luca Guidotto, Roberto Bronzini. A loro giungono gli auguri anche da parte del Segretario generale della Fai Cisl nazionale, Onofrio Rota: “Congratulazioni a tutta la squadra che ha contribuito a questo risultato, segno che il lavoro che i nostri delegati e segretari conducono ogni giorno con serietà e partecipazione viene apprezzato dalle lavoratrici e dai lavoratori, è questa la strada giusta per affermare la Fai Cisl come forza rappresentativa responsabile, affidabile, sempre vicina ai bisogni della persona”.

Condividi